Skip to content
Telefono - Phone:
trapianto fue

l trapianto di capelli è una procedura medica che consente di ripristinare la densità dei capelli su aree calve del cuoio capelluto. La perdita di capelli può essere dovuta a fattori genetici, ormonali, di età, malattie autoimmuni, stress e altre cause. Il trapianto di capelli può essere effettuato sia negli uomini che nelle donne. L’obiettivo è quello di ripristinare una chioma naturale e densa e migliorare l’aspetto estetico del paziente.

Perché sottoporsi ad un trapianto di capelli

Ci sono molte ragioni per cui una persona potrebbe decidere di sottoporsi ad un trapianto di capelli. Uno dei motivi più comuni è l’insoddisfazione con il proprio aspetto estetico a causa di perdita di capelli. La calvizie può influire negativamente sull’autostima e sulla qualità della vita. Il trapianto di capelli può aiutare a ripristinare la fiducia in se stessi e migliorare l’aspetto generale. Inoltre, il trapianto di capelli è una procedura sicura e duratura che può migliorare la qualità della vita dei pazienti.

Trapianto di capelli FUT

Il trapianto di capelli FUT (Follicular Unit Transplantation) è una tecnica di trapianto di capelli che prevede il prelievo di una striscia di cuoio capelluto dalla zona donatrice (solitamente la nuca) e la successiva suddivisione della striscia in unità follicolari. Queste unità follicolari vengono quindi trapiantate nella zona calva del cuoio capelluto. La tecnica FUT è stata utilizzata per molti anni ed è ancora una valida opzione per il trapianto di capelli. Tuttavia, questa tecnica comporta un’incisione chirurgica più invasiva rispetto alla tecnica FUE.

Trapianto di capelli FUE

Il trapianto di capelli FUE (Follicular Unit Extraction) è una tecnica di trapianto di capelli che prevede il prelievo di singole unità follicolari dalla zona donatrice. Queste unità follicolari vengono prelevate utilizzando un punch circolare di piccole dimensioni (0,6-1,0 mm) e poi trapiantate nella zona calva del cuoio capelluto. La tecnica FUE è diventata sempre più popolare negli ultimi anni perché è meno invasiva rispetto alla tecnica FUT e comporta tempi di recupero più rapidi.

Tecnica DHI nel trapianto di capelli

La tecnica DHI (Direct Hair Implantation) è una tecnica di trapianto di capelli che utilizza un dispositivo chiamato implanter pen per inserire direttamente le unità follicolari nella zona calva del cuoio capelluto. Questa tecnica non richiede incisioni chirurgiche e prevedel’utilizzo di una anestesia locale per ridurre il disagio del paziente durante la procedura. Il vantaggio principale di questa tecnica è la precisione nell’inserimento delle unità follicolari, che consente di ottenere risultati naturali e duraturi.

Perché la tecnica FUE è meglio della FUT

La tecnica FUE è diventata sempre più popolare negli ultimi anni perché è meno invasiva rispetto alla tecnica FUT e comporta tempi di recupero più rapidi. Inoltre, la tecnica FUE consente di prelevare singole unità follicolari dalla zona donatrice senza la necessità di una incisione chirurgica. Questo significa che il paziente non ha cicatrici lineari permanenti come nel caso della tecnica FUT. La tecnica FUE consente anche di trapiantare un maggior numero di unità follicolari in una sola sessione, il che significa che il paziente può ottenere risultati più soddisfacenti in un tempo più breve.

Cura post trapianto di capelli

Dopo il trapianto di capelli, è importante seguire alcune linee guida per garantire una rapida guarigione e il miglior risultato possibile. Il paziente dovrebbe evitare l’esposizione diretta al sole eccessivo per almeno due settimane e indossare un cappello durante le attività all’aperto. Inoltre, è importante evitare l’attività fisica intensa per almeno una settimana e utilizzare solo shampoo delicati e non irritanti per la pulizia dei capelli. Il medico potrebbe prescrivere farmaci per prevenire l’infiammazione e promuovere la guarigione.

Tempi di ricrescita dopo il trapianto di capelli

I tempi di ricrescita dei capelli dopo il trapianto dipendono da diversi fattori, come la tecnica di trapianto utilizzata, il numero di unità follicolari trapiantate e le caratteristiche individuali del paziente. In genere, i primi risultati del trapianto di capelli diventano visibili dopo circa tre mesi, ma la crescita dei capelli completa richiede almeno sei mesi o più. Il risultato finale del trapianto di capelli può essere valutato solo dopo un anno dalla procedura.

Conclusioni

Il trapianto di capelli è una procedura sicura ed efficace che può aiutare a ripristinare la densità dei capelli e migliorare l’aspetto estetico del cuoio capelluto. Sia la tecnica FUT che la tecnica FUE hanno vantaggi e svantaggi, ma la scelta della tecnica migliore dipende dalle esigenze individuali del paziente. La tecnica DHI è un’opzione interessante per chi cerca una soluzione ancora più precisa e naturale. È importante seguire le istruzioni del medico per la cura post-trapianto e avere pazienza per i tempi di ricrescita dei capelli. In definitiva, il trapianto di capelli può essere una soluzione efficace per chi vuole ripristinare una chioma naturale e densa e migliorare la qualità della vita. Tuttavia, prima di sottoporsi a questa procedura, è importante consultare un medico esperto e comprendere i rischi e i benefici associati al trapianto di capelli.